invito

(MILANO) AUGMENTED IDENTITY
giovedì 10 novembre alle ore 17, a Palazzo Arese Litta (corso Magenta 24, Milano)
Un patrimonio artistico di inestimabile valore storico, finora inaccessibile al pubblico, ora diventa visibile attraverso la tecnologia. È quanto consente di fare la prima piattaforma digitale dedicata al ciclo di affreschi trecenteschi, in corso di restauro, della “Grande Sala Dipinta di Giovanni Visconti”, nel Palazzo Arcivescovile di Milano. La piattaforma digitale dedicata al ciclo di affreschi trecenteschi sarà presentata giovedì 10 novembre alle 17, a Palazzo Litta (corso Magenta 24, Milano).

L’evento di lancio della piattaforma “Milano Augmented Identity” sarà aperto dai saluti istituzionali di Antonella Ranaldi, Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Milano; Filippo Del Corno, assessore alla Cultura del Comune di Milano; monsignor Luca Bressan, vicario episcopale per la Cultura e la Carità dell’Arcidiocesi di Milano; Franco Anelli, rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Maria Grazia Mattei, Fondazione Cariplo; Michele Coppola, responsabile Attività Culturali Intesa Sanpaolo.

Panel Modera Federica Olivares, fondatore City Innovation Lab/Altis Università Cattolica del Sacro Cuore Intervengono: Carlo Ratti, Director, MIT SENSEable City Lab Founding Partner, Carlo Ratti Associati; Umberto Tolino, fondatore di Thingk, spin-off di Interaction Design del Politecnico di Milano; Luca Ponzio, Haltadefinizione, Digitalizzazione per la fruizione dei beni culturali; Marco Rossi, direttore Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici, Università Cattolica del Sacro Cuore; Carlo Capponi, direttore Ufficio Beni Culturali della Curia di Milano

Scarica Invito

RASSEGNA STAMPA
vedi link al minuto 16,30, intervista Rai5 ( Arch. Antonella Ranaldi )
Olivares
Archeomatica
ARTE.IT
Corriere della sera MILANO/CRONACA
Urbanlife
Il Giorno

Contattaci

Per ricevere informazioni.

Not readable? Change text. captcha txt