novembre 17, 2018

I beni e le aree archeologiche

Home / Attività istituzionali – Compiti e funzioni / I beni e le aree archeologiche

La Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Milano cura la tutela e la catalogazione dei beni archeologici presenti in Lombardia.
Nell’ ambito di tale attività esegue scavi archeologici e attività di controllo degli interventi edilizi in aree di rischio; rilascia le autorizzazioni per l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali; dispone l’occupazione temporanea di immobili per l’esecuzione di ricerche e scavi archeologici o di opere dirette al ritrovamento di beni culturali; istruisce i provvedimenti di verifica o dichiarazione dell’interesse culturale e le prescrizioni di tutela indiretta, nonché quelli relativi alle sanzioni ripristinatorie e pecuniarie; esprime pareri sui trasferimenti a titolo oneroso di beni culturali appartenenti a soggetti pubblici; predispone l’istruttoria per l’autorizzazione al prestito per mostre o esposizioni, l’acquisto coattivo all’esportazione, l’espropriazione e l’esercizio di prelazione.

Guida alle aree archeologiche
Link I LUOGHI DI MILANO ANTICA ( a cura della dott.ssa Anna Maria Fedeli)

In attesa di arricchire di ulteriori contributi questa sezione, si rimanda al link http://www.archeologica.lombardia.beniculturali.it/