RASSEGNA STAMPA

Linea sito

chiesa di san dionigi milano
Milano
Corriere della sera
Milano, ecco la basilica di San Dionigi riaffiorata dai Giardini Montanelli
Tre tombe, uno scheletro, le antiche mura, una rosa in marmo: sono i primi reperti emersi dallo scavo avviato un mese fa nei Giardini Montanelli, tra i Bastioni e il Museo di Storia naturale. Lo scavo sarà richiuso e si proseguirà con ricerche lungo la muratura.
È una rosa in marmo bianco l’ultimo ritrovamento dello scavo archeologico nei giardini Montanelli. Il cantiere aperto dalla Soprintendenza alle Belle Arti, Paesaggio e Beni archeologici della Città metropolitana ha chiuso ieri, ad un mese dall’inizio dei lavori di ricerca. Gli scavi hanno portato in luce un’importante porzione delle antiche murature e consentito per la prima volta di «fissare con esattezza la posizione della chiesa», spiega la soprintendente Antonella Ranaldi
Continua a leggere ….

Linea sito

MIN SAN DIONIGI
Milano,
il mistero della basilica scomparsa: «Indagini sul caso San Dionigi» Due mesi di lavoro sulle tracce della quarta chiesa voluta da Sant’Ambrogio. Due mesi di scavi ai margini dei Giardini Montanelli, alla ricerca delle tracce dell’antica basilica di San Dionigi. L’obiettivo è di riportare virtualmente in vita la più misteriosa delle quattro chiese fatte erigere da Sant’Ambrogio fuori dalle mura a protezione dell’antica città. L’unica ancora sconosciuta. Il piano della Soprintendenza alle Belle arti della Città metropolitana è ambizioso: prevede la realizzazione di piattaforme digitali di «realtà aumentata», che consentano, insieme a segnaletica e pannelli, di divulgare una pagina importante della storia milanese. «Milano è una città moderna ed europea — spiega la Soprintendente Antonella Ranaldi
Continua a leggere …

Linea sito

IL PROGETTO ANFITEATRO
R.it MILANO
L’Anfiteatro ricostruito con gli alberi: alloro, cipressi e mirti per tracciare la Milano romana
No a 3D e mondo virtuale, l’idea di recuperare l’area archeologica di via De Amicis per la prima volta punta sulla natura: in un parco di 22.400 metri quadri verrà ricreato l’effetto visivo. Un anfiteatro verde, con bossi, ligustri, alloro, mirto e cipressi a ridisegnare naturalmente il profilo del vero Anfiteatro romano di via De Amicis, costruito nella prima metà del primo secolo dopo Cristo e smembrato negli anni, tanto che adesso se ne conservano solo poche tracce, comprese nel parco archeologico dell’Anfiteatro. L’idea è stata elaborata a lungo ma, adesso, è diventata ufficiale:
Continua a leggere …..

Linea sito

Anfiteatro2

ARTRIBUNE
ANCHE MILANO AVRA’ IL SUO COLOSSEO MA “GREEN”. VIA I LAVORI PER IL NUOVO PARCO URBANO
Un nuovo progetto urbano prevede di recuperare l’area archeologica di Via De Amicis attraverso la costruzione di un parco di 22.000 metri quadri che riproporrà le vestigia dell’antico Anfiteatro romano ridisegnato utilizzando gli alberi. Un progetto ambiziosissimo in una città che è sempre più green………
continua a leggere….

Linea sito

MIN inter FAI Ranaldi

Milano 27 marzo 2917
GIORNATE DEL FAI DI PRIMAVERA
Rai Play SPECIALE FAI- Intervista al Soprintendente Antonella Ranaldi

TGR 3 Speciale Giornate Fai di Primavera
intervista al Soprintendente Arch. A. Ranaldi completa

Per chi volesse andare direttamente all’intervista del Soprintendente Arch. A. Ranaldi

Linea sito

MIN ANFITEATRO MILANO


Milano 25 febbraio 2017 – Aggiornato alle 17.28
METTIAMO GLI ALBERI DOVE C’E’L’ANFITEATRO”
Dopo palme e banani la Soprintendente Arch. A. Ranaldi rilancia: Mettiamo gli alberi dove c’è l’Anfiteatro”

La responsabile dei Beni culturali: “Serve rilanciare il ruolo del verde in città, difendo la possibilità di sperimentare”. L’idea per l’Anfiteatro di via De Amicis, “uno dei più grandi, dopo il Colosseo, ma ancora poco valorizzato”. Serve uno sponsor

Linea sito

MIN _ Milano cambia look, più verde in piazza Duomo

MILANO, 23 GENNAIO 2017
CAMBIA LOOK PIAZZA DEL DUOMO MILANO
(ANSA) – MILANO, 23 GEN – Cambia look piazza Duomo a Milano con il restyling delle aiuole dove appariranno palme, banani, e piante con la fioritura che si alterna nelle diverse stagioni.
Sponsor dell’operazione Starbucks, che a Milano aprirà il suo primo caffè e che ha vinto il bando del Comune.
Il progetto, ha sottolineato l’assessore al Verde Pierfrancesco Maran, “ha ricevuto il benestare della Soprintendenza”. “Le piante sempreverdi daranno un tocco esotico alla piazza, mentre gli alberi attualmente presenti verranno ripiantati in altre aree di Milano” ha aggiunto. L’installazione, ideata dall’architetto Marco Bay, resterà nella piazza per tre anni. Dove già ora si trovano le aiuole, cioè di fronte al Duomo, ci saranno filari in cui si alternano palme e banani, che sono piante sempreverdi.
(ANSA) – LOMBARDIA Milano cambia look, più verde in piazza Duomo – In arrivo palme targate Starbucks, ok dalla Soprintendenza

Linea sito

TG3 VIDEO
PRENDERSI CURA DELLA STORIA

Linea sito

ALTARIMINI.IT – Video: Soprintendente Antonella Ranaldi
monumenti imbrattati, interviene la Soprintendenza. Costo 4000 euro al mq

Linea sito

ARTSLIFE
Beni culturali e filantropia: talk alla Triennale di Milano

Linea sito

http://www.mi-lorenteggio.com
GLI EVENTI DELLA TRIENNALE DI MILANO DAL 28 NOVEMBRE AL 4 DICEMBRE

Linea sito

CORRIERE DELLA SERA
CORRIERE DELLA SERA – il ballo dei sovrintendenti

Linea sito

LO SPAZIO VISIVO DELLA CITTA
LO SPAZIO VISIVO DELLA CITTA’

Linea sito

www.avvenire.it
AVVENIRE – La Tunica di Sant’Ambrogio sara’ restaurata e studiata

Linea sito

Antonella Ranaldi – tutte le informazioni
EXIBART

Linea sito

VIDEO www.askanews.it
XXI Triennale, i Savi di Melotti e l’architettura dell’ombra

Linea sito

La provincia di Varese.it
La storia della mitica Villa Dandolo e della misteriosa scritta sul muro

Linea sito

MB NEWS Monza Brianza
Mai così Reale, via alla visita con gli ARtGlass in Villa

Linea sito

www.adnkronos.com
Milano, firmato un accordo per la riqualificazione della Villa Alari a Cernusco sul Naviglio

Linea sito

Giornale Metropolitano
Il ruolo di intellettuali e artisti nella Prima Guerra Mondiale

Linea sito

MILANO
Il cammino della Galleria Vittorio Emanuele II. Dalla posa della prima pietra ai restauri

Linea sito


Gruppo redattori iconografici nazionali

FONDAZIONE PRADA OSSERVATORIO

Linea sito

IL CITTADINO
Teodolinda torna regina del duomo di Monza: riaperta la cappella Zavattari

Contattaci

Per ricevere informazioni.

Not readable? Change text. captcha txt